Il Comitato Nazionale per il ritiro di ogni Autonomia Differenziata, per l’unità della Repubblica e la rimozione delle diseguaglianze, partecipa alla mobilitazione indetta per il 2 dicembre 2022 dai sindacati di base, che ha tra le parole d’ordine la lotta contro qualunque Autonomia Differenziata.

In un momento grave come quello che viviamo con la nuova bozza di Legge Calderoli, momento che però è anche caratterizzato da una prima apertura – benché ancora insufficiente – di dibattito pubblico sul tema, siamo certi che la giornata del 2 dicembre possa contribuire a lanciare e rilanciare l’allerta su quanto si prepara e quindi costituire un passo avanti verso quella mobilitazione di massa, nell’unità di tutte le forze che si richiamano al movimento democratico e dei lavoratori, necessaria per fermare questo scellerato progetto di disarticolazione dell’unità della Repubblica.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...